BANDO DI CONCORSO PREMIO ROBERTO COCCO per la sicurezza e l’educazione stradale / A. S. 2017-2018

on . Postato in Attualità e notizie

BANDO DI CONCORSO PREMIO ROBERTO COCCO per la sicurezza e l’educazione stradale / A. S. 2017-2018

 

Articolo 1

Il concorso è aperto a tutti i bambini delle scuole dell’infanzia ed a tutti gli studenti delle scuole ELEMENTARI (primarie) e MEDIE (secondarie di primo grado) della provincia di Frosinone (Nota 1).
La partecipazione è gratuita.

IL CONCORSO SI ARTICOLA in due sezioni:
- elaborati scuole infanzia ed elementari;
- quiz (quinte elementari e seconde medie).

Il comitato organizzatore si riserva - a suo insindacabile giudizio - di non prendere in considerazione elaborati che, per i motivi più disparati (contenuto offensivo, scarsa qualità, ecc.), non siano giudicati idonei a concorrere.

 

Articolo 2 – SEZIONE SCUOLE INFANZIA ED ELEMENTARI (elaborati)
I bambini della scuola dell’infanzia e delle elementari potranno partecipare con scritti, disegni, plastici, ecc., attinenti alla prevenzione e sicurezza stradali. Non verrà stilata una graduatoria di merito dei lavori. Ad ogni bambino partecipante verranno dati biglietti per il cinema.
Ad ogni insegnante che seguirà i lavori dei bambini verrà fatto dono di un carnet di biglietti per il cinema.

 

Articolo 3 - SEZIONE QUIZ (quinte elementari e seconde medie)
La partecipazione è prevista per:
- le classi quinte della scuola primaria (elementare);
- le classi seconde della scuola secondaria di primo grado (medie).
Per le prove relative al concorso, verranno utilizzati i quiz ufficiali del Ministero dell’Interno (http://www.mininterno.net/patentino.asp).

Il comitato organizzatore prenderà gli opportuni contatti, con le polizie locali dei vari comuni dove sono ubicati gli istituti partecipanti al Premio, per organizzare almeno due incontri, sul codice della strada, degli alunni e dei loro insegnanti con operatori delle polizie locali stesse.

Le classi concorrenti si sottoporranno, nel corso dell’anno scolastico, a distanza di almeno un mese l’una dall’altra, ad almeno due prove, in contemporanea con le altre classi dello stesso istituto; la graduatoria finale di istituto verrà stilata sommando le risposte giuste relative a tutte le prove effettuate nel corso dell’anno scolastico.
Le classi prime classificate di ogni istituto si confronteranno fra di loro (le quinte con le quinte e le seconde con le seconde) il giorno venerdì 25 maggio 2018, alle ore 9.00, presso la Villa Comunale di Frosinone.
La premiazione avrà luogo, presso la sala conferenze della Villa Comunale di Frosinone, venerdì 25 maggio 2018, alle ore 11.
La quinta elementare vincitrice riceverà, oltre a biglietti per il cinema, buoni per “happy meal” o similari.
La seconda media vincitrice riceverà, oltre a biglietti per il cinema, buoni per “big mac” o similari.
Ai partecipanti alle gare finali (alunni ed insegnanti) saranno consegnati gadgets, in primis biglietti per il cinema.

 

Articolo 4
Tutti i lavori presentati verranno esposti venerdì 25 maggio 2018, presso la Villa Comunale di Frosinone (via Marco Tullio Cicerone).
I lavori, consegnati a mano od inviati per posta (anche elettronica, all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), dovranno pervenire, entro il 15 aprile 2018, al seguente indirizzo: “Premio Roberto Cocco”, via Tiburtina n.80, 03100 FROSINONE.
Per informazioni: Claudio Martino 338-3465874 / Franco Cocco 337-922004

 

NOTA 1
I concorrenti dovranno fornire le seguenti informazioni:
• nome e cognome del concorrente (o dei concorrenti, se trattasi di gruppo);
• classe (o classi, in caso di gruppo) di appartenenza;
• istituto scolastico (o istituti scolastici, se i membri del gruppo concorrente sono iscritti a scuole diverse);
• domicilio del concorrente (o del portavoce, in caso di gruppo);
• recapiti telefonici del concorrente (o del portavoce, in caso di gruppo);
• indirizzo di posta elettronica del concorrente (o del portavoce, in caso di gruppo).


Sarà cura dei concorrenti, per consentire l’eventuale inserimento del loro elaborato nel sito del premio, presentare altresì un cd-rom contenente il loro lavoro sotto forma digitale.